Home

Dott.ssa Jolanta Grebowiec Baffoni

Morciano di Romagna - Rimini

studio@grafologiapplicata.it, cell. 3293760120

google54914f26ad8274d9.html

grafologia giudiziaria peritale giuridica perizie grafologiche analisi grafologiche analisi grafologica di personalità consulenza grafologica grafologa giudiziaria consulenza peritale perizia dei documenti esperto della scrittura psicologia della scrittura perito grafologo analisi dei disegni consulenza pedagogica sulla base grafologica Curriculum Vitae professionale e scientifico Jolanta Grebowiec Baffoni, Rimini, Pesaro, Forli, Forlì, Cesena, Ravenna, Ancona, Bologna, Modena, Faenza, Riccione, Cattolica, Morciano di R. Misano, San Marino, google-site-verification: google54914f26ad8274d9.html

Che cosa può la grafologia?

 

 

La grafologia è una scienza autonoma che per la complessità della sua materia è in stretta relazione con le discipline psicologiche, fisiologiche e mediche.

L’analisi del rapporto tensione-rilassamento del gesto grafico, il percorso della linea grafica e delle specifiche categorie grafiche, possono aiutare a comprendere la personalità dell’uomo nella sua totalità psicofisica.

Per questo motivo la grafologia può essere applicata alle altre discipline, in particolare alla psicologia e pedagogia, soprattutto nell’ambito della consulenza familiare e dell’età evolutiva, ma viene adoperata anche nella criminologia per la ricostruzione psicologica dell’autore del reato o delle sue vittime.

L’analisi grafologica nell’ambito della medicina permette di rilevare gli stati generali di alcune disfunzioni dell’organismo senza ,ovviamente, entrare nel merito diagnostico. Tuttavia la sua applicazione risulta utile nell’osservazione dello sviluppo o della regressione del malessere che turba la persona.

Nell’ambito peritale giudiziario la grafologia si avvale del principio dell’unicità dell’uomo che si riflette nell’irripetibilità della sua grafia. Il perito grafologo attraverso l’esame identificativo e comparativo è in grado di stabilire l’autore della scrittura o della firma.

L’analisi del gesto grafico permette la consulenza della persona senza la sua diretta partecipazione. Questa proprietà è particolarmente preziosa per l’analisi dei bambini ma anche per capire le dinamiche che governano il comportamento di un’altra persona.

 

 

 

Dott.ssa Jolanta Grębowiec Baffoni

 

MASTER IN INDAGINE CRIMINALISTICA SUL DOCUMENTO

GRAFOLOGA

PEDAGOGISTA

Perito giudiziario – CTU e CTP

 

 

  • PSICOLOGIA
  • Analisi della personalità
  • Orientamento scolastico e professionale

 

  • PEDAGOGIA
  • Consulenza dell'età evoutiva
  • Consulenza familiare

 

  • CRIMINOLOGIA
  • Profiling dell'autore del reato e della vittima

 

  • MEDICINA
  • Osservazione generale dello stato di salute psicofisica

 

  • PERIZIE GIUDIZIARIE
  • Identificazione dell'autore della scrittura o della firma

 

 

 

Applicazioni della grafologia

GRAFOLOGIA APPLICATA

» Curabitur

Contatti

L'analisi grafologica della personalità

 

Ogni nostro movimento è l’effetto dei complicati processi che avvengono al livello psiconeurofisiologico.

Tutto ciò che facciamo è l’espressione della nostra personalità, è la risposta del nostro passato, del nostro presente e dei nostri desideri.

 

L’analisi grafologica può rispondere ad alcune domande sulla personalità, sulle sue tendenze e capacità. Può aiutare di capire i motivi di un eventuale malessere psichico, di comportamenti anomali, di rispondere come fare per stare meglio, in che modo utilizzare la propria energia per poter realizzare i propri sogni.

Si svolgono le analisi grafologiche e le perizie dei documenti.

Per le informazioni senza impegno compilare la casellina accanto

o contattare:

il cell. 3293760120

 

L'espressione grafica è il movimento

 

L'espressione grafica, ovvero scarabocchi, disegni e scrittura, è la viva immagine del movimento fissato nel tempo.

Tutto ciò che è il movimento è l’espressione della nostra intelligenza, del temperamento e delle emozioni che trascinano la nostra personalità.

 

L’espressione grafica è l’espressione che sta nei due opposti del continuum conscio – inconscio.

Per questo motivo l'analisi grafologica consente di fornire le risposte sulle reazioni comportamentali controllate e incontrollate della persona.